Fiori di Bach

fiori di bach
La salute dipende dall’ essere in armonia con la nostra anima
Edward Bach

La floriterapia è una disciplina alternativa ideata dal medico britannico Edward Bach secondo il quale la malattia deriva da uno squilibrio emozionale.

Salute è trasformazione

Le 38 essenze floreali sono associate ad emozioni negative diverse e il loro potenziale d’azione risiede nella trasformazione dello stato d’animo in squilibrio nel suo aspetto positivo.
I fiori di Bach, assunti per gocce, agiscono a livello sottile sulle frequenze energetiche e le vibrazioni di queste essenze vanno ad interagire con la disarmonia dei campi bioenergetici della persona.
Bach sostiene che lo stato di salute è strettamente connesso ad uno sviluppo della personalità e non al cambiamento, quindi ad un’attiva trasformazione.
Per questo motivo il principio naturopatico del causalismo, si accosta perfettamente all’ azione dei fiori di Bach i quali vanno ad agire sui conflitti fra personalità e spirito, che possono sfociare in veri e propri disturbi fisici.

Emozioni negative associate

Il Dott. Bach ha classificato i 38 rimedi in sette gruppi:
  • per coloro che hanno paura
  • per tutti quelli che soffrono di insicurezza
  • per coloro che non provano sufficiente interesse per la realtà
  • per quelli che sono soli
  • per chi è eccessivamente sensibile a influssi e idee esterne
  • per tutti quelli che soffrono di scarso coraggio o disperazione
  • per coloro che si preoccupano troppo per il benessere altrui
Inoltre esiste anche un “rimedio di emergenza” il Rescue Remedy, la cui funzione è quella di ripristinare un alterato equilibrio psico-emotivo, dovuto ad un improvviso stress, grazie a poco gocce prese all’occorrenza.
I fiori che Bach ha scoperto, fungono da catalizzatori e riattivano il contatto tra anima e personalità nel punto in cui si era bloccato.


HAI PAURA QUANDO PRENDI L’AEREO? HAI SENTITO PARLARE DEL RESCUE REMEDY?

CHIEDI CONSIGLIO AD UNA NATUROPATA, PRENOTA QUI UNA CONSULENZA NELLA PROVINCIA DI COMO